La Turchia negli scatti di Servet Koçyiğit

Le Officine dell’Immagine di Milano ospitano la prima mostra personale in Italia di Servet Koçyiğit, fotografo turco tra i più interessanti della scena contemporanea turca. Dal 27 novembre 2014 al 7 febbraio 2015.

Servet Kocyigit

Servet Kocyigit, Mountain Zebra 2008

L’esposizione si intitola “Truth Serum” e propone al pubblico una selezione di opere tra fotografie, installazioni e video, mai esposte in Italia. Si tratta di immagini che raccontano al meglio il suo percorso artistico più recente, accentuandone l’impronta sarcastica e provocatoria.

L’attuale ricerca espressiva di Servet Koçyiğit si concentra sulla Turchia, un paese che ormai da diversi decenni vive costantemente in bilico tra Occidente e Oriente, tra stato laico e islamico, in una incessante disputa tra desiderio di modernizzazione e salvaguardia della tradizione.

L’esposizione è aperta dalla serie Truth del 2011, tre fotografie di grande formato in cui il fotografo gioca sul tema del potere, della fama e sull’ingannevole transitorietà delle cose. Il percorso prosegue poi con Doc (2008), uno scatto realizzato sulle rive del Tigri, incentrato sul valore dell’acqua in alcune culture orientali e sulle sue connotazioni sociali e religiose, riprese qui con una connotazione sarcastica.

Oltre alle fotografie Night Shift del 2012 e Mountain Zebra del 2008, l’esposizione presenta Sometimes (2005), un’installazione interamente cucita a mano che riporta la frase “Qualche volta controllo il frigorifero dieci volte per vedere se è davvero chiuso”. A conclusione del percorso espositivo gli inediti 99 years e Orbit (2014), un video e un’installazione presentati a Milano in esclusiva assoluta: Servet Koçyiğit indaga sul mistero della creazione del mondo, sulla dimensione sospesa del tempo e soprattutto sull’interpretazione del dualismo uomo – donna e i rispettivi equilibri relazionali.

 

Servet Kocyigit

Servet Kocyigit, Doc 2008

SERVET KOÇYIĞIT
Truth Serum
a cura di Silvia Cirelli
27 novembre 2014 – 7 febbraio 2015
Milano, Officine dell’Immagine (via Atto Vannucci 13)

Ingresso libero

Orari:
martedì – venerdì 15-19
sabato 11-19
lunedì e giorni festivi su appuntamento.

Info:
tel. 02 91638758
www.officinedellimmagine.com
info@officinedellimmagine.it

Author: Redazione

La mente occulta. Il suo suono: il rumore della tastiera. Il suo aroma: il caffè. A litri.

Share This Post On

Pin It on Pinterest