Terre di Siena Bicigram, ecco il concorso fotografico

La Provincia di Siena promuove il concorso fotografico “Terre di Siena Bicigram”. Su Instagram con l’hashtag #bicigramsiena si possono condividere scorci che in pochi conoscono, rimanendo seduti sulla propria bicicletta.

terre di siena bicigram

Il concorso. Il territorio senese, i suoi angoli più belli e nascosti, fermati in un istante unico, colti da una prospettiva particolare: quella di chi vive o scopre il paesaggio senese sulla sella della propria bicicletta. Il Challenge intende valorizzare una forma di turismo lento, una mobilità dolce dove protagonista assoluta è la natura e la bellezza delle Terre di Siena, viste con gli occhi dei cicloturisti. #Bicigramsiena è dunque un gioco che consente di condividere le immagini che raccontano gli angoli più belli e meno conosciuti di queste terre che solo l’esperienza di una passeggiata in bici permette di cogliere.

Come partecipare. Per prendere parte al contest bastano due semplici cose: una bicicletta ed uno smartphone. Scattando una foto e pubblicandola sul proprio profilo Instagram con l’hashtag #bicigramsiena si partecipa al Challenge. Le migliori fotografie potranno accedere alla selezione finale e diventare così la copertina del mese di febbraio della pagina facebook e YouTube di Terre di Siena.
Per prima cosa individua un angolo che nessuno conosce delle Terre di Siena, restando seduto sulla tua bicicletta, e catturalo in uno scatto fotografico. Condividi poi l’immagine sul tuo profilo Instagram con l’hashtag #bicigramsiena fino al 2 dicembre 2013.
Una selezione delle migliori immagini verrà pubblicata sulla pagina facebook a partire dal 3 dicembre 2013: sarà possibile votare con un Like le immagini preferite fino al 15 dicembre 2013.
L’attività è realizzata dalla Provincia di Siena che utilizza il brand di territorio “Terre di Siena”, in collaborazione con Instagramers Siena.

 

Tutte le info per partecipare al Challenge su:
www.facebook.com/TerrediSiena/app_172235452983109.

Author: Redazione

La mente occulta. Il suo suono: il rumore della tastiera. Il suo aroma: il caffè. A litri.

Share This Post On

Pin It on Pinterest